Blog

Mag 22
solvay2

Solvay – una Visione ed un sogno raggiunti con l’Innovazione

Solvay festeggia quest’anno i 150 della sua fondazione.

La società, Leader nei prodotti chimici, conta 29.100 dipendenti nel mondo con un risultato netto di 12,7 miliardi di Euro.

 

Nel sito sui Polimeri Speciali a bollate lavorano 270 ricercatori su 500 in Italia. Corrispondono al 20% della forza lavoro, per sottolineare l’importanza che Solvay dà all’innovazione alla ricerca.

Il sito ospita alcuni trai più importanti esperti mondiali, soprattutto sulla chimica del fluoro.

Nel 2009 la società ha riorganizzato la ricerca seguendo nuovi importanti megatrend che si occupano di sostenibilità ambientale e energie rinnovabili.

 

Il Dott. Apostolo definisce l’innovazione come la “capacità di connettere competenze diverse”. Una sorta di Open Innovation, in cui la diversità è premiata e in cui si riconosce che non tutte le competenze provengono dall’interno. Solvay, per molti progetti infatti, collabora con società esterne.

 

Solvay ha anche lavorato su una visione ed un sogno: il Solar Impulse, l’aereo ad energia solare che nel 2015 farà il giro del mondo senza carburante.

È un sogno in cui Solvay ha investito molto, per potere dimostrare che le frontiere dell’innovazione sono sempre aperte.

 

Solvay stimola l’innovazione mettendo insieme due competenze molto diverse: fantasia e razionalità, creando una cultura ed un atteggiamento mentale volto alla ricerca continua di soluzioni più performanti.

Per stimolare l’innovazione esistono gli InnovaTeam – degli “ambasciatori dell’innovazione” che stimolano le persone a pensare in modo creativo, ad osare a tutti i livelli – quando si parla di innovazione, infatti la si applica a tutti i livelli dell’organizzazione e quindi anche ai processi, ai modelli di business e ai team dei vari reparti.

 

L’approccio di Solvay rispecchia atteggiamenti tipici del Coaching, della Facilitazione sul pensiero creativo e sul pensiero laterale, sulla formazione dei team e delle organizzazioni.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *