Blog

Dic 29
mechanism, gear, routine, process, procedure

Stai moltiplicando le azioni giuste?

Le routine moltiplicano i vantaggi o gli svantaggi di una singola azione: se l’azione è efficace, ripetendola mille volte, avremo grandi vantaggi: così un’atleta diventa un campione e un imprenditore rende grande la sua azienda. Allo stesso modo, azioni poco efficaci ci portano a moltiplicare lo svantaggio.
Agire quindi senza consapevolezza di routine inefficaci ci porta ad un’illusione dell’azione: come Sisifo che spinge il masso su per la montagna, solo per vederlo rotolare giù quando arriva in cima, così anche noi continuiamo a reiterare sempre le stesse azioni inefficaci, che però ci portano via tempo, energie e risorse. Si crea l’illusione che stiamo facendo tanto, che ci stiamo sforzando, che stiamo dando il massimo, quando invece stiamo semplicemente ripetendo senza consapevolezza azioni che non ci portano da nessuna parte.
Se hai mandato 1000 CV e nessuno ti ha risposto, vuole dire che devi cambiare strategia e non, come la maggior parte fa, mandarne ancora di più. Se il tuo prodotto non vende, non devi spendere ancora più soldi sulla campagna pubblicitaria che si è rivelata fallimentare: devi rivedere la strategia, o il prodotto.
Agire tanto per agire crea l’illusione dell’impegno, ma crea anche grande frustrazione, perché i risultati non arrivano nonostante grandissimi sforzi da parte nostra.
A volte questo nasconde la paura di cambiare: fare azioni conosciute ma inefficaci per molti è molto meglio che cambiare, avventurandosi in strategie di vita nuove.
Analizza le tue routine rispetto al tuo obiettivo:
1) quali routine ti permettono di accelerare verso il tuo obiettivo?
2) Quali routine invece non stanno avendo i risultati desiderati?
3) se continuo con le stesse azioni per i prossimi tre anni, dove sarò? Sarò dove voglio?
4) Cosa dovrò fare di diverso per andare nella direzione che desidero?

Queste semplici domande ti permettono di cambiare quello che non va. Ricordati di non raccontarti storie sul perché devi comunque mantenere routine fallimentari: anche se non vedi un’azione fattibile, adesso, devi semplicemente cercarla. Qualcuno ha sicuramente raggiunto quello stesso obiettivo prima di te. Devi solo scoprire come.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *