Blog

Dic 23
guitar, trip, journey, light, alone, restart, start again, song, music, passion

L’azione leggera – Cosa eliminerai adesso?

Noi siamo aggiunta dipendenti. Non sopportiamo abbandonare qualcosa: anche solo pronunciare le parole abbandonare, rinunciare, eliminare, puoi sentire che per te non sono parole neutre – come dovrebbero essere – ma danno una sensazione negativa.
Eppure l’efficacia di una persona, di un manager, un imprenditore o un’organizzazione non si basa soltanto sull’efficacia delle azioni, ma anche sulla capacità di eliminarne tantissime altre. La capacità di alleggerire la propria agenda e fare focus sulle azioni veramente importante è fondamentale. Pensa se Valentino Rossi avesse gareggiato in 5 sport diversi: oggi non sarebbe arrivato da nessuna parte. Rossi ha rinunciato a tantissime cose nella vita e si è quindi potuto concentrare solo su azioni veramente efficaci.
Eliminare dalla propria agenda, dalla strategia aziendale, azioni poco importanti, urgenze finte, obiettivi non più allineati con la Visione, processi ridondanti, obsoleti o inefficaci, è fondamentale per diminuire il caos ed aumentare il focus su ciò che davvero farà la differenza.

Pensando all’obiettivo che vuoi raggiungere, chiediti:

• Quali routine sto mettendo in atto che mi stanno allontanando, sabotando, togliendo risorse o che non mi stanno comunque aiutando a raggiungere l’obiettivo?
• Quali sotto-obiettivi devo abbandonare per concentrarmi su ciò che è davvero importante?
• Quali decisioni devo eliminare?
• Quali attività devo smettere di fare?
• Quali prodotti o servizi non devo più curare?
• Quali clienti non devo più seguire?

Questo esercizio ti permetterà di liberare tempo, energie e risorse per le azioni veramente fondamentali.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *