Blog

Giu 12
rubik cube, solution, complexity, problem, difficult

L’arte del focus nel business

Il segreto per prestazioni di alto livello non è nell’aggiungere mille attività alla propria agenda, ma nell’eliminarle. La capacità di focus è quella che permette a manager e imprenditori di eccellere nel loro settore. Ecco perché quasi sempre la diversificazione dei prodotti non porta a maggiori risultati e anzi, danneggia il brand e aumenta la complessità all’interno dell’azienda.

Come un atleta non può essere un campione in cinque discipline diverse, così noi dobbiamo decidere in cosa vogliamo avere grandi risultati e proteggere con cura il tempo dedicato a tali attività.

Per mantenere il focus sulle attività fondamentali per fare crescere il business o raggiungere un obiettivo particolare, prenditi del tempo ogni mese per rivedere le attività della tua azienda e porti quattro domande fondamentali:

• Quali attività devi aumentare? Quali sono le attività fondamentali per la tua attività che dovresti aumentare e che adesso stai trascurando?
• Quali attività devi diminuire? Ci sono attività necessarie, ma che non portando un grande valore aggiunto che puoi limitare? Cosa puoi fare per liberare il tempo da tali attività?
• Quali abitudini devi eliminare? Ci sono delle routine nella tua azienda che devi assolutamente eliminare perché non portano vantaggi o peggio, portano svantaggi?
• Quali abitudini devi costruire? Quali sono le routine che ti permetterebbero di crescere, migliorare il tuo posizionamento di branding, aumentare le vendite, migliorare la qualità dei tuoi clienti?

Questo esercizio è fondamentale perché ti permette di mantenere il focus sulle attività più importanti. I processi quotidiani dopo qualche tempo diventano abitudini consolidate e rischiamo di continuare a fare azioni poco efficaci che pensiamo siano immutabili, perché ormai “si fa così”. In questo modo perdiamo opportunità e soldi.
Prenditi del tempo per riguardare le tue attività e routine e costruisci routine da campione per standardizzare l’eccellenza.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *