Blog

Giu 29
shuttle, stretch goal, ambition, ambitious

L’ambizione è strategica

L’ambizione è spesso vista quasi come un difetto di carattere, quando invece è la voglia di raggiungere un obiettivo, la speranza di un risultato migliore. L’ambizione è strategica per un effetto “rilassamento mentale” che colpisce tutti noi.
Quando ci diamo un obiettivo e lo raggiungiamo, infatti, abbiamo toccato il nostro “obiettivo psicologico” della giornata e ci rilassiamo, diminuendo drasticamente gli sforzi. In uno studio americano, gli psicologi si sono domandati perché i taxi a New York cominciassero a sparire nel pomeriggio e la risposta è stata semplice: perché raggiungevano il loro “obiettivo psicologico” di corse. Una volta raggiunto l’obiettivo giornaliero, non c’era niente che li spingeva a fare meglio e quindi non accettavano altre corse. Questo non significa che occorra spingere all’infinito, ma ricordiamoci anche che un obiettivo mediocre porterà risultati mediocri: l’ambizione è quella tensione creativa che permette di porsi obiettivi di grande respiro e quindi di agire in modo più efficace superando i nostri limiti attuali.
C’è una grande differenza tra avere come obiettivo quello di guadagnare 30.000 euro all’anno, e 200.000 euro all’anno. Nel primo caso, l’obiettivo per un libero professionista è abbastanza facile da raggiungere e già a 25.000 euro la persona potrebbe cominciare ad essere meno efficace. 200.000 euro presuppone invece un mindset, un atteggiamento, una strategia completamente diversa. Magari non si raggiunge quell’obiettivo, ma le azioni che abbiamo messo in campo ci faranno avvicinare ad esso.

Fissa obiettivi ambiziosi per migliorare il tuo rendimento
Un obiettivo ambizioso ti permette quindi di:
• Aumentare l’efficacia delle tue azioni. Se ti accorgi che le azioni che stai svolgendo non ti porteranno mai a guadagnare la cifra che devi guadagnare, ti impegni per aumentare tale efficacia fino a quando non sono in linea con il tuo obiettivo. Sei sempre attento a rendere efficaci le tue routine.
• Cercare nuove opportunità. A volte le tue routine vanno bene per un obiettivo basso, ma non per uno ambizioso: la tua mente in quel caso comincia allora a cercare opportunità e strategie molto più di ampio respiro, più in linea con le tue ambizioni.
• Lavorerai a un altro livello. Con un obiettivo ambizioso, ti porrai in un modo diverso rispetto al mondo, ai potenziali clienti o partner. Cercherai clienti più grandi, oserai fare cose che prima non dovevi neanche fare, perché l’obiettivo non lo richiedeva.
• Il tuo “obiettivo psicologico” è aumentato e quindi tutte le tue azioni hanno una qualità diversa.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *