Blog

Nov 12

Mindfulness – L’esercizio della sveglia per la consapevolezza

La consapevolezza è uno strumento potente che nell’era degli smartphone e dell’iperstimolazione può essere alquanto rara. La consapevolezza ci permette di prendere decisioni fondate sulla conoscenza della realtà e di noi stessi, aumentando quindi sensibilmente le probabilità di raggiungere un obiettivo o fare un cambiamento.
Agire con poca consapevolezza significa scegliere obiettivi non autentici, prendere decisioni infelici e strategie inefficaci.
Un buon utilizzo del nostro smartphone per riprendere consapevolezza del mondo intorno a noi e soprattutto di noi stessi è quello di riprendere la nostra mindfulness con un semplice esercizio:

• Imposta la sveglia del tuo smartphone alle 15.00 di ogni giorno: da lunedì a domenica.
• Quando la sveglia suona, dedicati cinque, dieci minuti e prendi consapevolezza di te. Ecco alcune domande che ti possono aiutare:
o Come mi sento adesso? Cosami fa sentire in questo modo?
o Come voglio sentirmi invece?
o Quali azioni mi faranno sentire così d’ora in poi?
o Cosa sto facendo?
o Cosa vorrei fare invece?
o Quali azioni devo fare per arrivare a questo traguardo?
• Una volta che ti sei fatto queste domande, continua con quello che stai facendo. Per i primi dieci-quindici giorni non fare nulla, ascolta solo il tuo corpo, le tue emozioni e i tuoi desideri. Quando cominci a vedere delle somiglianze nelle tue risposte e capisci quali sono le scelte che, ogni giorno, dovresti cambiare, allora comincia ad agire. Il cambiamento parte dalla consapevolezza.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *