Blog

Feb 21

Change Management: Il Coaching come leva del cambiamento

Durante un cambiamento, le persone perdono i loro punti fermi, le routine che le facevano sentire sicure. Questo è il motivo per cui il cambiamento non è mai apprezzato, anche quando porterà grandi vantaggi.

Il Coaching è uno strumento veramente utile nei processi di Change Management perché aiuta a disegnare strategie personalizzate per le persone. Il Coaching non impone: attraverso le domande, i Coach possono supportare le persone in un percorso di cambiamento a definire nuove routine efficaci per non rimanere indietro e continuare ad operare ad ottimi livelli di performance nonostante ci siano dei cambiamenti in atto.

La possibilità di personalizzare il modo in cui le persone si adatteranno al cambiamento è uno dei vantaggi più grandi dal Coaching: per questo è utile utilizzarlo come uno degli strumenti in un percorso di Change Management.

Come usarlo?

Nei percorsi di Team Coaching, aiutare le persone a definire quale saranno le procedure, i processi, le decisioni più efficaci per loro per seguire la nuova direzione. In questo modo le persone collaborano in un momento di potenziale stress e non si sentono sole ad affrontare un cambiamento che potrebbe anche peggiorare la loro situazione, se continuano ad adottare vecchi comportamenti che vanno contro il processo di cambiamento.
Se il processo di Change Management interessa tutta l’organizzazione, ogni reparto può disegnare la propria Visione del cambiamento, perchè sia più personalizzata, dando dei punti fermi al team e creando delle strategie efficaci che, da una parte portano verso la direzione desiderata e dall’altra danno alle persone la possibilità di gestire con più sicurezza questo momento delicato.

Novaxia, schermata
Vai alla piattaforma drive

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *